Site logo


Momenti di Torah

Giornata Europea della Cultura Ebraica (2)


Il Messaggero, nella pagina cultura, titola in grande:
Comunit ebraica, festa di saperi e sapori Torna domenica in 25 paesi d'Europa la Giornata della Cultura israelita
(articolo di Fabio Isman)

In breve, per i romani (cito letteralmente dall'articolo):

"[..]domenica, dalle 10 alle 18, "porte aperte" nei maggiori luoghi ebraici della capitale, dove gl'israeliti approdano ben prima che i cristiani: qualcuno accompagner i visitatori, spiegando i significati dei monumenti e delle tradizioni, nel Tempio maggiore, in quello dei giovani, al museo, e nel Ghetto stesso[..]"

"[..]nella sinagoga di Ostia antica, alle 11 e alle 15, Drius Arya dell'Universit del Texas, che vi sta attualmente scavando, condurr due visite guidate."

"A mezzogiorno, sempre attorno alla sinagoga maggiore della Capitale, a Lungotevere Cenci, si svolgeranno una pubblica lezione di cucina ebraica, una lettura di sonetti dedicati ai cibi (a cura di Mirella Cal), e degustazioni di piatti tipici delle varie culture ebraiche: sia quelle sefardite (ebrei del Mediterraneo, compresi quelli espulsi dai Reali cattolici spagnoli), sia quelle ashkenazite (cio dell'Est europeo)."

"Alle 18:30, al Palazzo della Cultura in via del Portico d'Ottavia, Evelina Meghnagi, con quattro musicisti, sar protagonista di un concerto, pure ispirato a "Saperi e Sapori": s'intitola /La Berenjena/, che il nome sefardita della melanzana; anzi, uno dei canti elenca ben 30 modi in cui la si pu cucinare."

"Analogamente il Circolo Pitigliani, in via Arco de'Tolomei, organizzer per tutto il giorno una mostra e degli assaggi e, alle 20, una degustazione di piatti tipici."

"Ancora musica alle 21:15, al Campidoglio: antiche melodie ebraiche dialogheranno con le note d'oggi: la voce quella di Charlette Shulamit Ottolenghi, e la musica elettronica di Gabriel Maldonado."

Postato da: redazione il set 4, 2005


Pagina precedente: Umorismo e simpatia
Pagina seguente: Informazioni utili


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.