Site logo


Traduzioni del Talmud

apr 6, 2002

Bezah 6b


6b:Questa pagina ci riporta nel problema dell'alimento MUKAN, preparato,che deve essere volontariamente destinato al consumo nel giorno festivo.

Categoria:Traduzioni del Talmud 
Postato da: redazione

6b.

  1. (A)(Abbayeh) replico': vediamo che cio' che e' MUKAN per gli esseri umani non sara' MUKAN per i cani. Percio' noi abbiamo imparato: uno puo' tagliare bocconi per bestie e una carcassa (NEVELAH) per i cani. Rabbi Yehuda' dice : taglia se l'animale non era ancora NEVELAH la sera dell'entrata di Shabat e' proibito, perche' esso non e' MUKAN1.
  2. (B)Puo' quel che e' MUKAN per i cani essere MUKAN2 per gli esseri umani? Egli gli disse e' persino cosi':quello che e' MUKAN (permesso e dedicato) per il consumo umano non e' MUKAN per i cani, cio' che usabile dall'uomo , cio' che e' MUKAN per i cani e' anche MUKAN per il consumo umano perche' la mente umana e' diretta verso ogni cosa che sia adatto al lui.
  3. (C)[Una Baraita] fu detta in accordo con Rab e [una Baraita] fu detta in accordo con Shemuel, o come molti dicono, con Rabbi Yohanan.
    Cio' che fu detto in accordo con Rab: un vitello3 che e' nato nella festa e' permesso. Ma una gallina che fu macellata nella festa e' vietata.
    Quale la differenza fra l'una e l'altra? Il vitello e' MUKAN per via di sua madre attraverso la SHECHITA' , ma la gallina non e' MUKAN per via di sua madre
    Cio' che fu detto in accordo con Shemuel, o come molti dicono di Rabbi Yohanan.Il vitello nato nella festa e'permesso la gallina macellata nella festa e' permessa. Perche'? Il vitello e' MUKAN in virtu' di sua madre, e la gallina diventa permessa attraverso la SHECHITA'.
  4. (D)Dicono i nostri Rabanim: la gallina macellata nella festa e' vietata.
    R. Eliezer ben Yaakov dice: e'vietata persino in un giorno feriale finche' i suoi occhi non sono aperti.Con questo punto di vista il verso: ";E tutto il brulicame che brulica sulla terra (e' cosa abominevole non si mangera')"(Lev.11,41), include i pulcini i cui occhi non sono ancora aperti? Di chi e'questa opinione? E' l'opinione di Rabbi Eliezer ben Yaakov.
  5. (E)Rabbi Hunna disse in nome di Rab: Un uovo e' completo alla sua uscita. Quale significato ha "completo alla sua uscita'? Se noi diciamo e' completo alla sua uscita, esso puo' essere mangiato con latte. Il che' porta che nella gallina l'uovo non puo' essere mangiato con il latte4.
  6. (F)Ma noi abbiamo imparato: se uno uccide una gallina e trova uova completamente formate, esse possono essere mangiate con il latte. Se invece significa che sono complete alla loro uscita allora (l'uovo) puo' essere consumato nella festa.
  7. (G)Cio' che implica che quando l'uovo e' non puo' essere mangiato nella festa? Ma certo noi abbiamo imparato: se uno uccide una gallina e trova in essa uova completamente formate esse sono permesse da mangia nella festa. E se tu dici che cio'che dice la Baraita non l'abbiamo imparato nella Mishnah?
  8. (H)E' molto se abbiamo imparato che: se un uovo e' deposto in un giorno festivo, Beth Shammay dice puo' essere mangiato e BeTh Hillel dice: non puo'essere mangiato. Ora B. Shammay e Beth Hillel disputano solo sull'uovo deposto (NOLADAH); ma se l'uovo e' ancora nella gallina, tutti considerano che sia permesso.
  9. (I)E se tu sostieni che B. Hillel proibisce l'uovo persino quando e' nella gallina, il ragionamento riguarda "NOLADAH&" (deposto) riguardo all'estensione dell'opinione di Beth Shammay che sostiene che persino l'uovo NOLAD sia permesso..
  10. (L)Questo come noi abbiamo imparato: Se uno macella una gallina e trova in essa uova completamente formate esse sono permesse da mangiare nella festa. Chi e' l'autore di cio'?5
    Ne' Beth Shammay ne'Beth Hillel. Tuttavia "(l'uovo) e' completo alla sua uscita" significa che l'uovo puo' far nascere pulcini, ma (l'uovo trovato in una gallina) non puo' far nascere pulcini. Quale' la pratica applicazione? Nella compravendita.
    Una volta capito' che taluni chiamarono'(qui si interrompe la pag.)

Note:

(A)MUKAN PER I CANI: Rashi dice: "Perche' esso diventa MUKZEH in quanto carogna (NEVELAH) ; Rabbi Yehuda sostiene che finche' c'e' il sole e' MUKAN per gli esseri umani, e quando il sole e' tramontato (cioe' quando e' Shabat, la carne e' MUKZEH (e non puo' essere toccata dall'uomo). Perche' la Ghemrara' si preoccupa di stabilire un cibo preparato dall'uomo per il cane? Perche' l'Esodo recita: "Sarete santi dedicati a Me; non mangiate carne di animale sbranato (TEREFAH) nella campagna: ai cani lo getterete"RASHI commenta:"Per insegnarti cheil cane va considerato in modo preferenziale, in quanto la Bibbia cosi' insegna; il Santo B.E.S. non rifiuta il compenso dovuto ad ogni creatura (Comm. ad loc.)Torna

(B)E' MUKAN PER L'ESSERE UMANO: Tutto ha una sua destinazione: ma la destinazione primaria che l'uomo da' alle cose e' il consumo umano. Quindi cio' che e' dedicato al cane puo' anche essere dedicato all'uomo, che e' una destinazione superiore. La filosofia e' che tutto deve crescere verso la santita'.Torna

(C)IL VITELLO:Parla di un vitello trovato in una vacca macellata in giorno festivo.Torna

(E)PUO' ESSERE MANGIATO CON IL LATTE: un essere a se' stante, quindi non puo'essere classificato carne.Torna

(L)NELLA COMPRAVENDITA:l'uovo acquistato per la riproduzione deve essere fertle, quindi e' una classe merceologica a cui non appartiene l'uovo trovato nella gallina.Torna


Pagina precedente: Rabbanim Luzzatto
Pagina seguente: Perle tratte dal Talmud


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.