Site logo


Cucina Tipica

ago 24, 2002

Razzismo in Italia - Per non dimenticare


Raccolta di leggi e decreti

Prefazione

Nel corso del passato anno scolastico sono stata invitata in molte scuole per parlare del mio libro Una bambina e basta, storia di una bambina ebrea che vede incomprensibilmente cambiare i contorni della propria vita perche' fuori sono scoppiate le leggi razziali.

Categoria:Storia millenaria 
Postato da: redazione

I ragazzi con cui mi sono incontrata rappresentavano senz'altro un campione gia' selezionato da insegnanti preparati, in grado quindi di sensibilizzare a loro volta i loro alunni al tema della persecuzione-sterminio della seconda guerra mondiale.

Bene, anche questi giovani, pur resi consapevoli di quanto era accaduto in quei terribili anni della seconda guerra mondiale, conoscevano solo la tragedia del genocidio nazista, certamente unico ed estremo nel suo orrore. Vero e' che la persecuzione razziale perpetrata dal fascismo in Italia, rispetto allo sterminio nazista, ha rappresentato un male minore, ma non per questo deve essere cancellata dalla vicenda storica. La constatazione che gli alunni delle scuole non ne sapevano niente, mi ha fatto pensare.

Mi e' tornata in mente questa esperienza quando in Italia e' esploso il caso della targa stradale proposta dal sindaco di Roma per onorare il gerarca fascista Giuseppe Bottai che nella sua veste di Ministro dell'educazione nazionale, firmo' ed attuo' con particolare zelo le leggi razziali emanate nel 1938, cacciando insegnanti ed alunni ebrei da tutte le scuole, dall'asilo all'universita'.

L'atteggiamento di molta opinione pubblica di fronte all'iniziativa del sindaco, tranne casi isolati di ferma protesta si e' mossa su due filoni. Il primo grosso modo suonava: questa polemica non mi riguarda perche' non sono ebreo, e il secondo, che si e' manifestato con molte lettere anche ai giornali di sinistra: non andiamo a rivangare un passato cosi' lontano da riguardare ormai solo i nonni. Ai primi bisognerebbe rispondere: e se un giorno una legge folle volesse proibire, che so, l'accesso in parlamento a chi ha i capelli rossi? Chi si dovrebbe battere contro questa mostruosita'? Solo i portatori di chiome rosse?. E ancora: forse che il fascismo ha riguardato in Italia i soli cittadini ebrei? Agli altri non ha arrecato proprio alcun danno?.

Ai secondi invece: anche la rivoluzione francese su cui poggia il moderno stato di diritto e' avvenuta duecento anni fa e nessuno di noi c'era. Ma allora quella rivoluzione non ci riguarda piu', riguarda solo i tristrisnonni e non dobbiamo piu' studiarla sui libri di scuola?. Mi dispiace, ma anche le leggi razziali riguardano tutti, anche se in quegli anni moltissimi non c'erano. E ci riguardano perche' l'ingiustizia e la sopraffazione coinvolgono tutti, piu' ancora di quanti ne sono vittime: queste ne subiscono l'infamia, ma tutti ne ricevono vergogna.

Le conseguenze di quegli anni bui incidono ancora sulla nostra storia, sul nostro quotidiano, e vi incidono tanto maggiormente in quanto non tutto e' stato ancora studiato e analizzato e ancor meno metabolizzato.

Conoscere le nostre vicende storiche non significa rifiutare una pacificazione che nei fatti e' gia' avvenuta, ma pacificazione non puo' significare ignoranza o stravolgimento del passato. Non c'e' bisogno dello psicanalista per indicare i pericoli della rimozione. A questi fini, l'iniziativa di avvenimenti, che propone all'attenzione di tutti, ma specie dei giovani, questi documenti che non hanno bisogno di interpretazioni o commenti, ma solo di essere letti, e' meritevole e puo' rappresentare una pietra su cui cominciare a ricostruire questa nostra storia recente e dimenticata.

Lia Levi, scrittrice

Primo censimento di personalita' italiane che pubblicamente si schierarono a favore dei provvedimenti razzisti del regime.

Acerbo Prof. Giacomo, Acito Alfredo, Alessandri Pino, Alessi Rino, Alfieri Dino, Almirante Giorgio, Amicucci Ermanno, Andalo' Ugo Giorgio, Andreucci Giuseppe, Angelini Franco, Antonucci Antonio, Apolloni Livio, Appelius Mario, Archidiacono Nicola, Arfelli Felice, Azzariti Avv. Gaetano. Baccaglini Dott. Alessandro, Baccigaluppi Mario, Badoglio Pietro, Baccioli Vincenzo, Buffarini Guidi Guido, Balbo Emilio, Ballarati Giancarlo, Bancher Dante Cesare, Banissoni Ferruccio, Barbara Mameli, Barduzzi Carlo, Bargellini Piero, Bazzi Carlo, Bellino Ugoberto, Benigni Umberto, Beonio Brocchieri Vittorio, Bergamaschi Avv. Carlo, Bernucci Giorgio Luigi, Biagi Bruno, Biamonti Dott. Ettore, Biancorosso Dott. Rodolfo, Biancini Bruno, Biasutti Renato, Bioletto Angelo Marco, Biondolillo Francesco, Bocca Giorgio, Boccasile Gino,Borghese Ing. Gian Giacomo, Borretti Mario, Borsani Carlo, Bottai Giuseppe, Bottazzi Prof. Filippo, Blasi Guglielmo, Brighenti Roberto, Businco Dr Lino. Cabrini Luigi, Calendoli Giovanni, Callari Francesco, Calosso Claudio, Caluri Bruno, Camerini Augusto, Canevari Emilio, Caniglia Renato, Capasso Aldo, Cappuccio Lino, Carbonelli Riccardo Carnevale Dott. Emanuele Filiberto, Casini Gherardo, Casnati Francesco, Cassiano Marco, Castelletti Giuseppe, Cavallucci Guido, Cazzani Mons. Giovanni, Cecchelli Carlo, Cesetti Giuseppe, Chelazzi Gino, Chersi Livio, Chiarelli Riccardo, Chiarini Luigi, Chiauzzi Angelo, Chillemi Guglielmo, Chiurco Giorgio, Cianetti Tullio, Ciano Galeazzo, Cimino Alfio, Cipolla Arnaldo, Cipriani Prof. Lidio, Claremoris Maurizio, Clarici Andro, Cocchiara Giuseppe, Cogni Giulio, Colizzi Gioacchino (Attalo), Collaltino Dott. Collalto, Consoli Francesco, Coppola Francesco, Corso Prof. Raffaele, Cossio Carlo, Costamagna Carlo, Cotone Oberdan, Cucco Alfredo, Cutelli Mario. Darquanno Ernesto, De' Bagni Mario, De Blasi Prof. Vito, Dedel Francesco, De Dominicis Adolfo, De Francisci Pietro, Delle Donne Dott. Michele, Dell'isola Giuseppe, De Rosa Gabriele, De Rosa Ennio, De Ruggiero Stefano, De Seta Enrico, De Vita Pier Lorenzo, Di Caporiacco Lodovico, Di Donno Alfredo, Di Giorgio Guido, Di Marzio Prof. Cornelio, Domenici Carlo, Donaggio Arturo, Donadio Nicola. Elefante Fernando, Ellero Pietro, Evolajulius. Fabiano Giuseppe (Bepi), Fabbri Vittorio Emanuele, Fanfani Amintore, Farinacci Roberto, Ferri Carlo Emilio, Festa Campanile Dott. Raffaele, Ficai Giuseppe, Fioretti Arnaldo, Flavio Quinto, Flesch Gislero, Fontanelli Luigi, Formosa Dott. Raffaele, Forteguerri Giuseppe, Franzi Leone, Frasetto Fabio, Frugoni Dott. Cesare. Gabelli Dott. Ottone, Gayda Virginio, Gardini Nino, Gardini Walter, Garibaldi Ferdinando, Gasteiner Elio, Gatti Tancredi, Gedda Luigi, Gemelli Padre Agostino, Genna Prof. Giuseppe E., Genovesi Cesare, Gentile Giovanni, Ghigi Prof. Alessandro, Giani Niccolo', Giannetti Berlindo, Gigi.I Lorenzo, Giovenco Giuseppe, Giuliotti Domenico, Giusti Paolo Emilio, Gray Ezio Maria, Gravelli Asvero, Graziani Felice, Graziani Rodolfo, Grazioli Francesco Saverio, Guareschi Giovannino, Guerrieri Ottorino, Guidotti Paolo. Imbasciati Bruno, Interlandi Telesio, Isani Giuseppe. Lampis Dott. Giuseppe, Lancellotti Arturo, Landra Giovanni, Landra Guido, Lanza Ugo, Lanzara Dott. Giuseppe, La Via Lorenzo, Lelj Massimo, Lemmi Roberto, Leoni Enzo, Le Pera Dott. Antonio, Lessona Alessandro, Livi Prof. Livio, Lodolini Armando, Lolli Mario, Lorenzini Paolo, Luchini Alberto, Lucidi Giuseppe, Lupi Gino. Macri' Filippo, Magani Michele, Maggiore Giuseppe, Manca Avv. Antonio, Marchitto Nicola, Marini Marco, Marro Giovanni, Marzotto Caotorta C.Te Antonio, Morana Domenico, Martinoli Ettore Masini Carlo Alberto, Massa Mario, Mastrojanni Alberto, Mastrojanni Gabriele, Matarrese Fortunato, Mazzei Vincenzo, Mazzoni Gino, Meregazzi Dott. Renzo, Mezzasoma Fernando, Milanesi Guido, Misciatelli Piero,Missiroli Mario (Spectator), Mitrano Sani Gino, Modica Aldo, Molinari Riccardo, Molino Walter, Montecchi Mario, Mormino Giuseppe, Murri Romolo, Mussolini Benito. Naj Savina Luigi, Natoli Romualdo, Neri Italo, Nicco Carlo, Nieddu Ubaldo, Notari Umberto. Omarini Giuseppe, Orano Paolo, Ortolani Dott. Giovanni Pace Prof. Biagio, Padellaro Nazareno, Pedrazza Piero (Camicia Nera), Pagliaro Prof. Antonio, Palmieri Nino, Paolella Domenico, Papini Giovanni, Paribeni Roberto, Pascolato Dott. Michele, Pavese Roberto Pavolini Alessandro, Pedrocchi Federico, Peillicano Piero, Pellizzi Camillo, Pende Prof. Nicola, Pennisi Pasquale, Petraccone Avv. Giovanni, Pensabene Giuseppe, Perali Pericle, Petazzi Mons. Giuseppe Maria, Pettazzoni Raffaele, Petragnani Prof. Giovanni, Petri Tommaso, Petrucci Antonio, Pettinato Concetto, Piazza Giuseppe, Piceno Giorgio, Piccioli Angelo, Pieramonti Prof. Umberto, Pichetti Guido, Pini Giorgio, Poli Dott. Athos, Pomilio Marco, Podaliri Guido, Preziosi Giovanni, Puccioni Uberto. Rava Maurizio, Ravasio Carlo, Rea Leo, Rellini Prof. Ugo, Rende Prof. Domenico, Ricci Marcello, Rognoni Gastone, Romanini Alfredo Romano Raffaello, Rosso Gustavo (Gustavino), Ruccione Mario, Ruffilli Weiss Erminio, Russo Giuseppe (Girus). Sabatini Arturo, Salvi Prof. Giunio, Sangiorgi Giorgio Maria, Santarelli Enzo, Sarri Corrado, Savarino Santi (Altoparlante), Savelli Giovanni, Savorgnan Prof. Francesco, Scaligero Massimo, Scardaoni Francesco, Scarpelli Furio, Scudellari Giorgio, Semizzi Renato, Semprini Giovanni, Sergi Prof. Sergio, Sertolis Spampanato Bruno, Sgabelloni Massimo Antonio (Massimo Scaligero), Soffici Ardengo, Solmi Arrigo, Sorlini Ferruccio, Sottochiesa Gino, Spardini Giacomo, Starace Achille . Tacchi Venturi Padre Pietro, Tallarico Giuseppe, Tassinari Renato, Tedesco Zammarano Vittorio, Tirelli Mario, Toppi Giove, Tosti Armando, Tritoni Romolo, Tripodi Nino, Trizzino Antonino, Tucci Giuseppe, Turone Mario, Turrini Mario Felice . Valagussa Prof. Francesco, Valente Rindo, Vallecchi Attilio, Valori Aldo, Vercellesi Edmondo, Verdini Raul, Vian Cesco, Vichi Ferdinando, Villa Dott. Emilio, Villa Rindo, Villari Luigi, Vinci Prof. Felice, Visco Prof. Sabato, Viziano Angelo. Zappa Paolo, Zavattari Edoardo, Zanini Giuseppe, Zedda Ennio, Zerbino Paolo, Zoja Prof. Luigi, Zumaglini Cesare.


Pagina precedente: Aspetti di vita ebraica
Pagina seguente: Umorismo e simpatia


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.