Site logo


Sbirciamo Eretz Israel

Arresto totale degli attentati in Israele?


Ufficialmente, un capo delle Brigate Al-Aqsa annuncia l'arresto totale degli attentati in Israele. La decisione puo' riguardare anche le colonie.

AFP, RAMALLAH (Cisgiordania). Martedi' un capo delle Brigate dei Martiro di Al-Aqsa ha annunciato l'interruzione degli attentati in Israele dopo la decizione del presidente dell'autorita' palestinese, Mahmoud Abbas, di integrarli nei servizi di sicurezza palestinese.

"Conformemente alla decisione di Abou Mazen (Mahmoud Abbas), interromperemo tutti i nostri attacchi in Israele" ha dichiarato all'AFP Zakaria Zoubeidi, un responsabile delle Brigate nella regione di Jenin, nelnord della Cisgiordania, considerato uno dei principali capi del movimento.

"Ci consulteremo con i nostri compagni in stato di arresto per decidere se questo blocco sara' applicato anche alle operazioni in Cisgiordania ed a Gaza" ha aggiunto.

Egli ha stimato che il suo movimento potra' prendere una decizione in proposito entro tre o quattro giorni.

Postato da: redazione il gen 19, 2005


Pagina precedente: Attivita' varie
Pagina seguente: Rassegna stampa


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.