Site logo


Umorismo e simpatia

feb 13, 2005

La forza dei comandamenti


Don Paolo, parroco , girando in bicicletta per il paese incontra il suo vecchio amico Abramo, rabbino, che va a piedi infuriato come una vipera.

Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

" Abramuccico!!!!!!!" gli fa " ma che ti successo? E la bici dov'?"
" Non mi dire Paolino" risponde Abramo" me l'hanno fregata! Bel rispetto ai religiosi! Che gente!"
" Aspetta Abramo che ti do' un consiglio. Anche a me hanno fregato la bici la settimana scorsa ma l'ho recuperata con la forza dei comandamenti? "
"Scusa Paolo, vuoi essere piu' chiaro? Non capisco!"
" Ti spiego Abramino: due settimane fa anche a me fregarono la bici.: Allora durante la predica della domenica recitai i comandamenti dal pulpito: Pensa Abramo Primo comandamento Buuummmm un colpo di tuono fulmine e turbine!!!!!!!!!!!! Secondo comandamento... altro colpo di tuono fulmine e turbine ..... e cosi' via fino al comandamento NON RUBARE. Qui mi sono fermato e ho guardato in faccia le mie pecorelle. A farla breve: alla fine della funzione la bicicletta ritornata"
" Che buona idea Paolo" dice Abramo" Sabato faro' lo stesso e poi ti diro''"
Il lunedi' i due amici si ritrovano, ognuno con la propria bicicletta!! Abramo: " Fantastico don Paolo, visto la forza dei comandamenti?"
"Ma dimmi Abramo che son curioso" dice don Paolo
" Allora: ho fatto esattamente come te, Infallibili i comandamenti!!!!!!!!
Primo comandamento... tuono fulmine... turbine e cosi' via.
Giunto al comandamento: NON DESIDERARE LA DONNA D'ALTRI, mi venuto in mente dove avevo dimenticato la bici!
:-)))))).


Pagina precedente: Cucina Tipica
Pagina seguente: Momenti di Torah


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.