Site logo


Umorismo e simpatia

<<  <  Pagina 5 di 5

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Blum non e' precisamente un prodigo. Durante la guerra ha formalmente vietato ai suoi impiegati di lasciar entrare chiunque si presentasse con richieste di offerte. Tuttavia un giorno, non riusci' a difendersi da due belle infermiere della Croce Rossa, e Blum, una volta tanto?, fu costretto a dare un assegno di cinquemila franchi.

Passo' del tempo, ed un giorno incontro' per la strada le due belle questuanti che gli fecero notare come, certo per distrazione, l'assegno non fosse firmato...
E non ve lo firmero' neppure adesso, mie belle signorine! Non crediate che io sia di quelli che si vantano di quello che fanno... Quando faccio del bene, voglio che resti anonimo...

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Wolf, invitato a teatro dall'amico Mayer, volle contraccambiare subito la gentilezza invitandolo, a cena.
Al momento di pagare il conto, Wolf fece al cameriere un vero e proprio discorso:
Amico, io ti devo ventidue franchi, ai quali, se proprio non ti rispettassi, dovrei aggiungere la mancia. La mancia! Umilia chi la riceve e chi la da'; quindi ho deciso di soprassedere; o meglio, di limitarla a soli venticinque centesimi, quanti mi sembrano sufficienti per incitarti a meditare su quel che ti ho detto...
E i due escono assai dignitosamente, e vanno verso il teatro.

A spettacolo finito, Wolf vuole pagare la guardarobiera: cinque franchi...
Mayer rimase colpito.
Wolf, amico mio, il tuo gesto mi allarma.
Perche' mai?
Cinque soldi al cameriere, e cinque franchi a quella donna? Dove e' la logica dei tuoi principi?
Bestia che sei!... Non hai visto che soprabito m'ha consegnato?

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Levy si accorge che il suo amico Wolf porta abitualmente l'anello con il castone rivolto in dentro.
Perche' mai, Wolf, questa stranezza? Non si trattera' mica di una nuova moda?
E Wolf, alzando le mani:
Dimmi, come faresti a far vedere il brillante quando parli?

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Mayersohn, alla stazione del Nord, chiede un biglietto per Marsiglia.
Quarantadue franchi...
Come, quarantadue franchi?... Impossibile, signor impiegato.
Eppure e' cosi': quarantadue franchi.
Ma prima della guerra erano tredici franchi. Io lo so, ho fatto tante volte questo viaggio...
Certamente... Ora, il prezzo dei posti e' aumentato.
Ma io non voglio pagare una somma simile.
Mi dispiace. Se volete, e' cosi'... E sbrigatevi: il treno parte fra cinque minuti.
Andiamo, veda di farmi una piccola riduzione...
Ma lei e' pazzo... Crede di essere al mercato?
Su, su. Ecco trentacinque franchi, e compero il biglietto.
Tre minuti di tempo.
Facciamo trentadue franchi.
Ancora un minuto.
Ah! Neanche trentadue franchi? E' l'ultima parola?... Allora cambiero' stazione.

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Oh Salomone, come va? Sono proprio contento di incontrarvi.
Sentiamo: che hai da dirmi?
Ho un buon affare da proporti.
Di che si tratta?
Vuoi comperare il mio cavallo?
Ma io non ho bisogno di un cavallo.
Guarda, e' un'occasione. Stammi a sentire. Tu parti da Berlino alle sette; ebbene, non piu' tardi delle otto del mattino sei a Potsdam.
Ma che caspita vuoi che io faccia a Potsdam alle otto del mattino?

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Datemi retta, signor Blum.
Ah! No, per carita'. Non ho tempo.
Si tratta di voi, del vostro avvenire. Non l'avete vista in questa fotografia? Guardate se non si tratta proprio di una bella e graziosa brunetta?

Si', va bene. Ma non si tratta forse di Anna Rosenfeld, la figlia del negoziante?
Perfettamente! E sapeste che dote! Tre milioni.
Pero', quando l'ho vista l'altro giorno per la prima volta mi sembro' proprio zoppa. Ditemi: zoppica dunque sempre?
Ma no signor Blum. Soltanto un poco quando cammina.

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Alcuni viaggiatori, visitando il ghetto di una cittadina in Lituania, si fermano davanti a una imponente, tipica figura di vecchio ebreo. Una donna dice al marito:

Guarda come gli si muovono i capelli.

Il miracolo e' accertato dal marito, come effetto della presenza di un vero esercito di parassiti. E il visitatore, che e' un feroce collezionista, non sa resistere di fronte ad un superbo esemplare di pidocchio, e lo afferra per chiuderlo nella sua scatola. Poi fa scivolare nelle mani del vecchio, derubato, cinque monete. Ma questi, insoddisfatto, lancia la moneta in terra, gridando furioso:

Restituiscimelo.

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Incontrando un funerale, Bloch nota che l'amico con il quale si trova, cristiano, si segna devotamente.

Non capisco perche' voi cattolici vi facciate il segno della croce.
E' una tradizione che ricorda la crocifissione di nostro Signore Gesu' Cristo.
Penso che cosa fareste se egli, invece, fosse stato impalato.

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Nella famiglia di un ebreo polacco pieno di figli e di miseria, la donna dice al marito:

Mose', questa sera e' Shabbat e non ho ne' candele ne' cibo.
Il Signore ci verra' in aiuto, vedrai.

E pieno di speranza, scrisse addirittura una letterina al Signore, mettendola in una busta, con la scritta: "Al buon D-o", che poi lascio' cadere in strada da una finestra.
Giusto in quel momento passava di la' il segretario di Rothschild, al quale arrivo' la lettera, si puo' dire, ai piedi. Questi la raccolse, sorrise, si stupi' e poi decise di mostrarla al principale:
Rothschild lesse e concluse:

E' impossibile lasciar morire della povera gente cosi'. Eccovi cinquecento franchi che darete agli interessati. Dite a loro che ho saputo da D-o con il quale sono in comunicazione, il loro caso pietoso.

Il segretario esegue la commissione portando ai disgraziati la somma e le parole buone del suo principale. Ma quando egli volse le spalle, la donna non pote' trattenersi:

Sai che c'e' di nuovo, Mose'?. Se Rothschild ti ha mandato cinquecento franchi in nome del Signore, chissa' che percentuale si sara' tenuta per lui!

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Nel caffe', un cristiano ed un ebreo attaccano lite:

Brutto giudeo! Esclama ad un certo punto il cristiano.

Signore - risponde allora l'ebreo - direte a vostra moglie che e' una chiacchierona.

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

Ester, maritata con Bloch, ha per amante un certo Levy. Un giorno gli disse:

Guarda che mio marito partira' questa sera con il treno delle otto; tu quindi trovati in strada davanti a casa mia per le otto e mezza. Se mio marito e' veramente partito, buttero' giu' dalla finestra una moneta da due soldi e tu potrai venire su.

Bloch parte realmente. Ma gia' da mezz'ora Ester ha buttato la moneta dalla finestra, e Levy non si fa vivo. Passa un quarto d'ora, poi una mezz'ora e, soltanto dopo circa un'oretta, Levy suona alla porta di casa.

Ma dunque non hai sentito quando t'ho buttato giu' il pezzo da due soldi?
Ma si' che l'ho sentito.
E allora perche' farmi aspettare un'ora?
Non capisci che non mi riusciva di trovarlo?

ago 20, 2002
Categoria:Umorismo e simpatia 
Postato da: redazione

D-o ha voluto riunire in Paradiso un cattolico, un protestante ed un ebreo.

A ciascuno di voi sara' concesso quel che desidera. Tu, per esempio, cosa vuoi? - disse rivolgendosi al protestante.
Io? La potenza, o Signore.
Eccola, prendi.
E tu?
- Fece poi il Signore al cattolico.
Per me, ecco, io vorrei l'oro del mondo.
Accontentato.
E tu, Samuele?
Io?
- disse per ultimo l'ebreo - io mi accontento dell'indirizzo del cattolico.


Pagina precedente: Cucina Tipica
Pagina seguente: Momenti di Torah


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.