I DIECI CAPITOLI

Da Ramh"al yomi.
Versione del 23 nov 2022 alle 16:45 di Luciano (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

RABBI MOSHE CHAIM LUZZATTO ASARA PERAKIM I Dieci Capitoli Riassunto in breve degli argomenti trattati nel libro ETZ CHAIM e nelle "138 Porte della Sapienza".


Cap. 1 Lo Adam Kadmon

עד שלא נברא העולם, היה הוא ושמו אחד, רצה וצמצם אורו לברוא את הבריות, נתן להם מקום כי אין לך דבר שאין לו מקום, נמצא המקום שוה לכולם. וא"ס ב"ה מקיפו לכל הצדדים. וקו יוצא ממנו לצד אחד, בוקע ונכנס ועושה כל המדרגות. עשר מדרגות הן, מדתם שאין להם סוף. עשר עגולים, ויושרם באמצעיתם, שבהם מדותיו של מקום, מנהיג כל בריותיו במשפט, ומעניש ומשכיר, ומחזיר כל רעה לטובה. ומביא בריותיו לרצונו. וכן הוא אומר אני ראשון ואני אחרון ומבלעדי אין אלקים. וכל מה שברא הקב"ה בעולמו לא בראו אלא לכבודו שנאמר כל הנקרא בשמי ולכבודי בראתיו יצרתיו אף עשיתיו, ואומר ה' ימלוך לעולם ועד.


1)Fino alla creazione del mondo Egli e il Suo Nome erano Uno. Egli volle contrarre la sua Luce per creare le creature, e donò loro un luogo perché non c’è cosa che non abbia un luogo, e c’è un luogo per tutte le cose. Lo EIN SOF (Benedetto Egli Sia) si condensò da ogni direzione, e uscì una linea da un solo lato, che spaccò e entrò facendo tutti i gradini. Vi sono dieci gradini (MADREGOT) .La loro misura non ha fine. Dieci cerchi , iscritti nel proprio centro. In cui sono le misure del Luogo, che conduce tutte creature secondo legge, che punisce e che premia, e fa volgere ogni male in bene. E porta tutte le sue creature verso la sua volontà. Così Egli dice “Io sono il primo, Io sono l’ultimo” e fuori di Me non c’è D-o. Ogni cosa che ha creato il Santo Benedetto Egli Sia nel suo universo non lo creò se non per la sua Gloria. Come è detto “Tutto è chiamato secondo il mio Nome e secondo la mia Gloria, Io li creati, formati e anche li ho fatti” ed anche è detto anche “HaShem regnerà per sempre”.