Site logo


Rabbanim Luzzatto

ago 21, 2002

Introduzione - Indice


E' con gran timore e tremore che cominciamo la nostra presentazione di "La via di D-o". Dopotutto, quest'opera non e' altro che una fredda e limpida esposizione, strato dopo strato, dei principi basilari dell'universo, e di cio' che ci si aspetta da noi come conseguenza di essi. Ma ora cominciamo.

Categoria:Rabbanim Luzzatto 
Postato da: redazione

A dire il vero, non cominceremo proprio con l'inizio dell'opera - con l'introduzione di Rav Moshe Chaim Luzzatto. Essa e' infatti un'opera a se' stante, e funge da introduzione alla scienza della logica. Con l'aiuto di D-o, la presenteremo in seguito, come la ciliegina sulla torta, e proprio perche' vogliamo tuffarci subito nelle acque de "La Via di D-o".

Innanzitutto, una o due avvertenze. Parleremo del nostro autore come di "Ramchal", che e' l'acronimo per il suo nome completo, Rav Moshe CHaim Luzzatto. E, piu' che tradurre l'opera, la parafraseremo, sia perche' il mio maestro, Rav Aryeh Kaplan (di benedetta memoria), ha gia' fatto un lavoro egregio, sia per risparmiare spazio. Diciamoci la verita', usero' termini diversi da quelli usati da Rav Kaplan, ma il lettore accorto non avra' problemi ad orientarsi.

"La Via di D-o" e' divisa in quattro sezioni principali:

  1. I principi fondamentali della realta';
  2. La Provvidenza divina
  3. L'anima, l'ispirazione, la profezia, ed il soprannaturale
  4. Il culto.

Non e' difficile notare che noi stiamo per sfiorare alcune idee capitali, profonde, significative nel corso delle nostre analisi. Ma ora, andiamo avanti e spezziamo questi capitoli nei loro sottocapitoli.

"I principi fondamentali della realta'" comprende:

  1. Il Creatore
  2. Lo scopo della creazione
  3. L'umanita'
  4. La responsabilita' umana
  5. Il dominio spirituale

"La Provvidenza divina" comprende:

  1. La Provvidenza divina in generale
  2. L'umanita' in questo mondo
  3. La Provvidenza personale
  4. Israele e le nazioni
  5. L'operato della Provvidenza divina
  6. Il seguito della Provvidenza divina
  7. L'influenza delle stelle
  8. I dettagli della Provvidenza divina

"L'anima, l'ispirazione, la profezia ed il soprannaturale" comprende:

  1. L'anima e la sua influenza
  2. La teurgia (cioe' l'arte di mutare l'universo mediante i Nomi divini e l'occultismo)
  3. L'ispirazione e la profezia
  4. L'esperienza profetica
  5. Il profeta Mose'

"Il culto" comprende:

  1. Servire D-o in generale
  2. Lo studio della Torah
  3. Amare e Temere D-o
  4. Lo Shema' Yisrael e le sue benedizioni
  5. La preghiera
  6. La sequenza del giorno
  7. Pratiche intermittenti
  8. Precetti stagionali
  9. Pratiche e benedizioni incidentali

Quindi, ora abbiamo il nostro compito diviso in porzioni. E noi ci divertiremo molto!

Vi abbiamo cosi' offerto un bel boccone, e per il momento ci fermiamo. Ma per prima cosa, osservate la nostra sequenza: andremo da *L'Essere di D-o*, e dalle sue conseguenze ("I principi fondamentali della realta'"), a *il modo in cui D-o interagisce con noi* nel mondo ("La Provvidenza divina"), ai meccanismi insiti in noi e nell'universo che *consentono a noi di interagire con Lui* (sia "L'anima, l'ispirazione, la profezia ed il soprannaturale" che "Il culto").

Ci largisca D-o tutti i mezzi necessari per comprendere quello che apprenderemo, e per servirLo meglio in seguito.


Pagina precedente: Opere di Maimonide
Pagina seguente: Traduzioni del Talmud


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.