Site logo


Traduzioni del Talmud

Meghillah 20b


Questa pagina si puo' dividere in due parti.

Da a a g si definisce quando una Mizva' che deve essere compiuta di giorno. Si tenga presente che l'individuazione di due periodi dubbi, l'alba e il crepuscolo (g) si ritrovano in molte Aggadot, e anche nei racconti che riguardano Rabbi Loew di Praga e la creazione del Golem.

Da -a1- in poi comincia una ricerca scritturale in cui si trovano versetti la cui struttura puo' provare la Mishnah secondo il metodo logico dei maestri.

  • Richiede che si conti ogni giorno.
  • (Mishnah): se qualcuna di queste cose (cioe' leggere la Meghillah, fare una circoncisione, fare il bagno rituale ecc.) viene compiuta dopo lo spuntare dell'alba, si ritiene come fatta.
  • Da dove deriva questa regola?
  • Rabbah ha detto: dal fatto che la scrittura dice che D-o chiamo' la luce giorno (Gen.1,2)
  • Cio' che gradualmente diventa luce egli lo chiama giorno.
  • Ma in questo caso egli chiamo' l'oscurita' notte (Ib.) significa che cio' che diventa gradualmente oscurita' egli la chiama notte? Non e' generalmente stabilito che finche' non escono le stelle non e' notte?
  • No, disse R. Zera': noi deriviamo l'argomento cosi': cosi' facevamo il lavoro, dallo spuntare dell'alba fino all'apparire delle stelle (Neh.4,15) e ancora cosi' servivano da guardia di notte da forza lavoro di giorno (Ib.16). Cosa dice la seconda citazione?

Tu puoi dire che dal tempo del primo sorgere non e' ancora giorno, e cosi' da quando il sole comincia a calare non e' ancora notte ma e' piu' tardi.

Tuttavia vieni e ascolta cosi' servivano da guardia di notte, da forza lavoro di giorno.

Mishnah: L'intero giorno e' tempo proprio per la lettura della Meghillah, per la recita dell'Hallel, per il suono dello Shofar, per prendere il Lulav per la preghiera di Musaf e per il sacrificio addizionale e per la confessione sulla vitella e sulla determinazione della decima, per la confessione dei peccati nel giorno di Kippur, per l'imposizione delle mani, per la macellazione, per la dimenazione (delle offerte) per la presentazione (dell'offerta di farina).

Per la prelevazione del pugno di farina per far andare in fumo per spiccare la testa agli uccelli offerti in sacrificio per ricevere il sangue per fare con esso le prescritte spruzzature per dare da bere l'acqua amara alla donna supposta adultera per accoppare la vitella e per purificare il lebbroso.

Durante tutta la notte si e' a tempo di mietere il manipolo, di consumare sull'altare i grassi e le altre parti dei sacrifici. Questa e' la regola generale: per ogni cosa, che per precetto deve essere eseguita di giorno e' valevole tutto il giorno, per ogni cosa che per precetto deve essere eseguita di notte e' valevole tutta la notte.

Ghemarah: qual e' la regola sulla Meghilla'?

(a1) Poiche' la scrittura dice: e questi giorni devono essere menzionati e conservati (Ester 9,28).

(b1) Per leggere l'Hallel: come e' scritto: dal sorgere del sole al suo calare (Sl. 93,3) Rabbi Yosef dice: questo e' il giorno in cui l'e-terno fece (Sl.118,24)

(c1) Per suonare lo shofar: come e' scritto: questo e' il giorno per suonare il corno per te (Num. 29,1)

(d1) Per i sacrifici addizionali, come e' scritto ciascuno nel suo proprio giorno (Lev.23,27).

(e1) E per le preghiere di mussaf : perche' i Rabbini connettono questa nello stessa regola dei sacrifici addizionali.

(f1) E sulla confessione fatta sui buoi il giorno di Kippur, come e' detto in riferimento al gorno di Kippur (il Cohen Gadol) fara' espiazione per se stesso e per la sua casa (Lev 16,6). Il testo parla di espiazione fatta con le parole. E l'espiazione e' fatta di giorno, come e' scritto: percio' in questo giorno sara' fatta da voi espiazione (Lev 16,30).

(g1) E per la determinazione della decima: come e' scritto: e tu dirai davanti all'et-erno tuo D-o: ho tolto le cose consacrate dalla mia casa e le ho date al levita, al forestiero all'orfano e alla vedova (Deut. 26,13) e nello stesso contesto in questo giorno l'et-erno tuo D-o ti ha comandato.

(h1) Per l'imposizione delle mani e per la macellazione: come e' scritto ed egli imporra' le sue mani...e uccidera' (Lev. 1,4-5) ed e' scritto in connessione con l'uccisione della vittima nello stesso giorno che voi sacrificherete (Lev. 19,6).

(i1) e per la dimenazione: come e' scritto: in quel giorno agiterai il manipolo (Lev.23,12)

(l1) per la presentazione: perche' e' comparata con la dimenazione: come e' scritto: e il Cohen prendera' l'offerta farinacea della gelosia dalle mani della donna, e agitera' l'offerta farinacea... e avvicinera' all'altare (Num.5,25).

(m1) Per spiccare la testa agli uccelli, per prendere il pugno di farina e per bruciarlo e per le spruzzature (di sangue e acqua sull'altare), come e' scritto: in quel giorno che io comandai i figli d'Israele (di presentare le loro offerte).

(n1) E per far bere l'acqua amara alla donna supposta adultera: la parola Torah e' scritto qui di questo argomento Torah (e questa parola e' spiegata dal suo uso in altro luogo) e il sacerdote eseguira' su di lei tutta questa Torah ed e' scritto altrove secondo questa Torah:

(Qui finisce il daf)

Note:

(a) Se ognuna di queste cose viene fatta dopo l'alba: e' la stessa discussione del giorno e della notte che si e' presentata in Mishnah Berachot I,5. Quando e' detto dalla Torah giorno s'intende dopo l'alba fino al tramonto, quando e' detto tutto il giorno s'intende anche la notte.

(b) Da dove deriva: e' l'argomento del metodo logico il tema dominante in questa pagina del Talmud. Come dice Ramchal (Sefer Igaion, Intr) l'identita' degli eventi si stabilisce per comparazione e distinzione.

(a1-n1) Rabbi Hananiel cita testualmente il Talmud Yerushalmi che ha un analogo florilegio di versetti della scrittura che controprovano la nostra Mishnah. Prova anche della antichita' della discussione su questo brano della Mishnah, che enumera le Mizvot che devono essere compiute alla luce del sole e le Mizvot che devono essere compiute dopo l'uscita delle stelle e prima dell'alba.

Postato da: redazione il ago 24, 2002


Pagina precedente: Rabbanim Luzzatto
Pagina seguente: Perle tratte dal Talmud


Torna alla Home Page

Contenuto stampato da http://www.e-brei.net, sito web dedicato alla memoria di Alessia Astrologo z.l.