feb 12, 2021

Pesach


Puoi effettuare subito la delega per la vendita del Chametz: non rischiare di dimenticarlo all'ultimo momento.

Abbiamo pubblicato anche un approfondimento sulla vendta del chametz e le risposte alle domande piu' frequenti.

Delega la vendita del chametz per Pesach

Categoria: Generali
Inserito da: Redazione

Facciamo le pulizie di Pesach in redazione: chiunque trovasse inesattezze o volesse proporre correzioni e' ben accetto: contattaci!

Per iniziare

1. Domande tecniche

Che cosa e'?

Una F.A.Q. (Frequently Asked Questions) e' una raccolta delle risposte alle domande piu' frequenti poste su un determinato argomento.
In questa FAQ cerchiamo di proporre risposte a quesiti inerenti l'ebraismo


Dove posso trovare questa faq?

Questa FAQ e' disponibile sul sito e-brei.net all'indirizzo http://www.e-brei.net/index.php?page=faq, postata sul NewsGroup it.cultura.ebraica e nelle principali liste di FAQ sul Web.
La versione piu' aggiornata e' da considerarsi quella presente sul sito e-brei.net


Da chi e' manutenuta questa faq?

Il responsabile di questa FAQ e' la redazione del sito e-brei.net (http://www.e-brei.net) raggiungibile attraverso il form presente all'indirizzo http://www.e-brei.net/index.php?page=contattaci


Posso distribuire questa FAQ?

Certamente!!! Puoi scaricare il file di testo completo all'indirizzo http://www.e-brei.net/ice/faq.txt ma ricorda di rispettare tutti i termini della licenza sotto la quale e' distribuita ed in particolare:

  • Qualsiasi modifica al file di testo deve essere preventivamente approvata dalla redazione
  • Qualsiasi distribuzione totale o parziale deve contenere tutta la sezione 1. Questa FAQ, senza modifiche o aggiunte
  • In coda al messaggio deve essere inserita una nota con un link alla versione ufficiale aggiornata presente all'indirizzo http://www.e-brei.net/index.php?page=faq

Siamo certi che i motivi alla base di queste limitazioni siano comprensibili e condivisibili ma, per qualsiasi chiarimento, siamo a completa disposizione.


Come sarebbe bene rispondere a chi e' maleducato, infastidisce o insulta?

sarebbe bene NON rispondere affatto.
Non interessarti a quello che dice, ignoralo.
Puoi ottenere questo in diversi modi, dal saltare i messaggi, fino al configurare il proprio programma di lettura news con dei filtri, che evitino direttamente di scaricare/mostrare i messaggi di un determinato utente.
In gergo usenet/telematico, si dice "plonkare", o anche "killare", il primo e' un gioco di parole e un acronimo, il secondo e' il verbo derivato dal nome del file filtro in alcuni programmi.

Finche' la discussione e' IT, anche se accesa, ha un suo interesse mentre le battaglie personali no. Quando una discussione molto accesa si trasforma in una concatenazione di insulti reciproci, ci si trova davanti ad un "flame" (letteralmente, un discorso infuocato).

Quando filtri (ovvero: plonki) qualcuno, non e' necessario comunicarlo a tutto il gruppo (anche se la tentazione e' forte) perche' si rischia solo di riaccendere la polemica. Avere l'ultima parola non e' sempre la situazione piu' vantaggiosa, a volte e' meglio lasciar perdere. soprattutto in un gruppo come questo, strutturalmente portato alla discussione.

Condurre una discussione in modo civile, argomentando le proprie tesi e dibattendo quelle dell'interlocutore, e' molto piu' vantaggioso per tutti; insultare la persona, anziche' contestare le sue idee, e' infantile, sciocco e non porta alcunche, a parte fare la figura dell'ignorante maleducato.

Oltreche', un adagio diceva "non discutere con un imbecille: la gente potrebbe non accorgersi della differenza".


Ringraziamenti

Un sentito ringraziamento va a tutti coloro che hanno contribuito ed in particolare ai frequentatori di it.cultura.ebraica per le osservazioni ed il beta testing